Cigo per temperature elevate

Le alte temperature del periodo hanno indotto INPS ed INAIL a riprendere le caratteristiche della Cassa integrazione per eventi meteo con alcuni chiarimenti interpretativi.

L’INPS, riprendendo sue precedenti indicazioni, colloca il tema della temperatura all’interno della causale eventi meteorologici ed evidenzia che le temperature eccezionalmente elevate, di norma superiori ai 35/40 gradi, costituiscono un motivo che dà titolo all'intervento, tenuto conto del tipo di lavoro e della fase lavorativa in atto.

Contenuto riservato agli associati. Accedi
Appuntamenti
13 Ott

Il punto sulla direttiva trasparenza

hh 10:00 - 11:30

9 Nov

La riduzione del tasso di Premio Inail per prevenzione

hh 10:00 - 11:30

17 Nov

Quali sono le regole per lavorare all'estero: il distacco dei lavoratori

hh 14:30 - 16:00

Collaboratori e lavoro autonomo: aspetti contrattuali e contributivi

Collaboratori e lavoro autonomo: aspetti contrattuali e contributivi

Una tantum di 200 euro prevista dal cd. Decreto aiuti – Primi chiarimenti in collaborazione con INPS

Una tantum di 200 euro prevista dal cd. Decreto aiuti – Primi chiarimenti in collaborazione con INPS

Politiche di total rewards: la leva del welfare aziendale

Politiche di total rewards: la leva del welfare aziendale

Permessi e congedi: aspetti gestionali

Permessi e congedi: aspetti gestionali