Contratto di espansione e indennità mensile: Legge di Bilancio 2022 - Istruzioni Inps

L’INPS illustra le novità in materia di Contratto di espansione, introdotte dall’art. 1, comma 215, della Legge 30 dicembre 2021, n. 234.

La Legge di Bilancio 2022 ha disposto la possibilità che il contratto di espansione, introdotto in via sperimentale per il triennio 2019-2021, possa essere stipulato anche per gli anni 2022 e 2023.

Inoltre, in questo periodo, il limite minimo di unità lavorative in organico, per l'attivazione del suddetto contratto, non può essere inferiore a cinquanta, anche calcolate complessivamente nelle ipotesi di aggregazione stabile di imprese con un'unica finalità produttiva o di servizi.

Contenuto riservato agli associati. Accedi

Azioni sul documento

Telefono Email
Area Lavoro e Previdenza 0258370213 lav@assolombarda.it

Appuntamenti
13 Ott

Il punto sulla direttiva trasparenza

hh 10:00 - 11:30

9 Nov

La riduzione del tasso di Premio Inail per prevenzione

hh 10:00 - 11:30

17 Nov

Quali sono le regole per lavorare all'estero: il distacco dei lavoratori

hh 14:30 - 16:00

Collaboratori e lavoro autonomo: aspetti contrattuali e contributivi

Collaboratori e lavoro autonomo: aspetti contrattuali e contributivi

Una tantum di 200 euro prevista dal cd. Decreto aiuti – Primi chiarimenti in collaborazione con INPS

Una tantum di 200 euro prevista dal cd. Decreto aiuti – Primi chiarimenti in collaborazione con INPS

Politiche di total rewards: la leva del welfare aziendale

Politiche di total rewards: la leva del welfare aziendale

Permessi e congedi: aspetti gestionali

Permessi e congedi: aspetti gestionali