Europa: gli adempimenti per il distacco dei lavoratori nella UE - Focus Belgio

Chiamaci subito.

Ti risponderanno i nostri esperti Internazionalizzazione

02 58370321

Le imprese italiane che distaccano personale nei paesi UE devono comunicare alle autorità competenti, prima dell’inizio delle attività, informazioni sul lavoratore e sull’impresa distaccante. L’obbligo di comunicazione deve avvenire nella forma prescelta da ogni singolo paese UE (rif. direttiva 2014/67/UE) e inviata alle rispettive istituzioni estere. Sono disponibili gli adempimenti richiesti dal Belgio.

La normativa belga di riferimento è: Posted Workers and Social Documentation Act del 5 marzo 2002, Royal Decree del 1 aprile 2007 ed è disponibile on-line.

Obblighi del distaccante

L’impresa distaccante deve comunicare all’autorità competente il distacco del lavoratore, prima dell’inizio dell'attività lavorativa.

La comunicazione deve essere effettuata in formato elettronico tramite il sito Limosa 

Queste le seguenti informazioni richieste:

  • dati identificativi dell’impresa distaccante;
  • dati identificativi dei singoli lavoratori distaccati;
  • durata e luogo del distacco;
  • modulo A1;
  • referente dell’impresa, scelto tra i lavoratori dell’impresa distaccati in Belgio.

Alcuni soggetti quali: artisti, addetti al settore trasporto e partecipanti a congressi, in virtù della breve durata delle attività poste in essere in Belgio, sono esentati dalla notifica Limosa. 

Per approfondimenti è necessario contattare l'autorità competente:

SPF Emploi, Travail et Concertation sociale
Direction générale des Relations individuelles du Travail
Studio Ubertazzi / corso di Porta Ticinese 60 / I-20123 Milano 7
Indirizzo: Rue Ernest Blerot, 1, 1070 Bruxelles
Tel.: +32 (0)2/ 233 48 22 o +32 (0)2/ 233 41 11
Fax: +32 (0)2/ 233 48 21
E-mail: iab@werk.belgie.be rit@emploi.belgique.be
Sito web: www.emploi.belgique.be

Direttiva 2014/67/UE e misure di recepimento

Il testo della direttiva 2014/67/UE insieme alle leggi di recepimento dei singoli paesi comunitari sono disponibili on-line (entrare in "Recepimento nazionale", "cercare nelle misure nazionali di recepimento" e "cercare per numero Celex le misure nazionali di applicazione": numero Celex 72014L0067*). 

Le informazioni sulle procedure sono state raccolte con la collaborazione dello Studio Legale Ubertazzi di Milano.

Contatti

Area Rapporti Internazionali, Barbara Angelini, tel. 0258370.425, e-mail barbara.angelini@assolombarda.it.

Azioni sul documento

Telefono Email
Internazionalizzazione e commercio estero 0258370497 assolombardaestero@assolombarda.it
Barbara Angelini 0258370425 Barbara.Angelini@assolombarda.it

Appuntamenti
Scadenze
Marzo 2020
  • Lu
  • Ma
  • Me
  • Gi
  • Ve
  • Sa
  • Do
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
  • 13
  • 14
  • 15
  • 16
  • 17
  • 18
  • 19
  • 20
  • 21
  • 22
  • 23
  • 24
  • 25
  • 26
  • 27
  • 28
  • 29
  • 30
  • 31
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Aprile 2020
  • Lu
  • Ma
  • Me
  • Gi
  • Ve
  • Sa
  • Do
  •  
  •  
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
  • 13
  • 14
  • 15
  • 16
  • 17
  • 18
  • 19
  • 20
  • 21
  • 22
  • 23
  • 24
  • 25
  • 26
  • 27
  • 28
  • 29
  • 30
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Maggio 2020
  • Lu
  • Ma
  • Me
  • Gi
  • Ve
  • Sa
  • Do
  •  
  •  
  •  
  •  
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
  • 13
  • 14
  • 15
  • 16
  • 17
  • 18
  • 19
  • 20
  • 21
  • 22
  • 23
  • 24
  • 25
  • 26
  • 27
  • 28
  • 29
  • 30
  • 31
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •