Russia: Collettiva italiana alla fiera Waste Tech 2019 - Mosca 4-6 giugno

Chiamaci subito.

Ti risponderanno i nostri esperti Internazionalizzazione

02 58370321

ICE-Agenzia, nell’ambito dell’attività a favore della filiera tecnologie ambientali ed energie rinnovabili, organizza una partecipazione collettiva italiana alla 11^ edizione della fiera Waste Tech (Waste and environmental Technology), che si svolgerà a Mosca dal 4 al 6 giugno 2019.

Informazioni

Waste Tech (Waste and environmental Technology) è la principale mostra e convegno in Russia nel settore trattamento rifiuti, protezione ambientale ed energia rinnovabile, particolarmente nota nei paesi della CSI e del Baltico.

Il settore del trattamento rifiuti sta mostrando segnali positivi in Russia e a seguito dell’approvazione lo scorso anno della prima “Strategia della sicurezza ecologica“ pensata fino al 2025, si prevede un mercato più strutturato. Il volume dei rifiuti in Russia è di 3,5 miliardi di tonnellate di cui 40 milioni solo di solidi urbani.

Secondo il rapporto Rinnovabili 2018 dell'Agenzia Internazionale per l'Energia, la bioenergia moderna sarà la forma di energia rinnovabile più in crescita fino al 2023 e la Russia ha un grande potenziale. Nel 2010, quasi il 90% di tutti gli investimenti nazionali nelle energie rinnovabili sono stati concentrati sulle bioenergie, e in particolare su attrezzature prodotte all'estero per progetti di biogas su terreni agricoli. Secondo il sistema di geo-informazione Fonti di Energia Rinnovabile di Russia, il Paese genera più di 600 milioni di tonnellate di rifiuti organici l'anno, e di queste 150 milioni provengono dall'allevamento.
La generale carenza di tecnologie e impianti per il trattamento e riciclo suggerisce buone opportunità di business per le imprese italiane del comparto.

Offerta ICE-Agenzia

Waste tech si configura sia come mostra che convegno, offrendo un programma di conferenze ampio e interessante, con seminari e tavole rotonde su vari aspetti della gestione dei rifiuti e delle tecnologie ambientali, preparati in collaborazione con associazioni internazionali e locali, istituti di ricerca e organizzati anche su iniziativa di singole aziende espositrici.
Per la prima presenza all’evento coordinata ed organizzata da ICE-Agenzia, si prevede di opzionare per la collettiva italiana un’area di 120 mq, per la quale si stima l’adesione di massimo 12 ditte. Lo spazio minimo richiedibile sarà di 9 mq e/o suoi multipli.
L'offerta ICE-Agenzia per l'organizzazione della collettiva italiana, prevede una quota di partecipazione pari a € 186,00 al mq + IVA e comprende:

  • affitto dell'area espositiva;
  • allestimento ed arredo stand; 
  • inserimento nel catalogo ufficiale della fiera; 
  • realizzazione della brochure promo-pubblicitaria del Padiglione italiano; 
  • centro servizi comune presso desk informativo ICE-Agenzia; 
  • assistenza logistica ed informativa in fiera a cura del personale ICE-Agenzia ed hostess per servizio di interpretariato ad uso non esclusivo; 
  • campagna pubblicitaria sulla stampa locale; 
  • realizzazione di una nota di mercato/settore; 
  • assicurazione campionario; 
  • collegamento rete wireless (Wi-Fi) previa verifica fattibiltà tecnica con l'ente fiera; servizi generali.

Tutti i partecipanti saranno inseriti nel catalogo generale della Fiera e nella brochure realizzata dall’ICE-Agenzia.

Sostegno SIMEST

SIMEST sostiene la partecipazione delle PMI a fiere, mostre ed eventi per promuovere il loro marchio su nuovi mercati internazionali extra-UE. Le imprese che partecipano all'evento potranno richiedere direttamente online un finanziamento a tasso agevolato delle
relative spese per area espositiva, spese logistiche, spese promozionali e spese per consulenze che potrà coprire fino al 100% delle spese preventivate.
(www.simest.it
Ogni informazione a riguardo dovrà essere richiesta direttamente ai contatti Simest riportati al seguente link 

Come partecipare

Le aziende interessate all'iniziativa devono inviare la loro adesione entro il 25 gennaio 2019 a mezzo posta certificata all'indirizzo email: attraverso la compilazione della scheda ed allegati previsti (Regolamento, tabella settori e documentazione brochure) indicando un unico contatto e-mail per azienda, ai fini dell'invio di tutte le informative relative all'iniziativa.

Contatti

Per maggiori informazioni contattare
Area Rapporti Internazionali di Assolombarda, Giulia Repetto, tel. 0258370.497, e-mail ; Selena Pizzocoli tel. 0393638237, e-mail .
Area Ambiente e Energia, Vincenzo Mauro, tel. 0258370.483, e-mail

Azioni sul documento

Appuntamenti
Scadenze
Ottobre 2019
  • Lu
  • Ma
  • Me
  • Gi
  • Ve
  • Sa
  • Do
  •  
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
  • 13
  • 14
  • 15
  • 16
  • 17
  • 18
  • 19
  • 20
  • 21
  • 22
  • 23
  • 24
  • 25
  • 26
  • 27
  • 28
  • 29
  • 30
  • 31
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Novembre 2019
  • Lu
  • Ma
  • Me
  • Gi
  • Ve
  • Sa
  • Do
  •  
  •  
  •  
  •  
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
  • 13
  • 14
  • 15
  • 16
  • 17
  • 18
  • 19
  • 20
  • 21
  • 22
  • 23
  • 24
  • 25
  • 26
  • 27
  • 28
  • 29
  • 30
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Dicembre 2019
  • Lu
  • Ma
  • Me
  • Gi
  • Ve
  • Sa
  • Do
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
  • 13
  • 14
  • 15
  • 16
  • 17
  • 18
  • 19
  • 20
  • 21
  • 22
  • 23
  • 24
  • 25
  • 26
  • 27
  • 28
  • 29
  • 30
  • 31
  •  
  •  
  •  
  •  
  •