Cina e Italia nel post Covid: presentazione del Rapporto annuale della Fondazione Italia Cina, 23 settembre

Webinar dedicato alle imprese interessate alla Cina con un approfondimento della situazione economica del Paese e delle prospettive per gli operatori italiani attraverso l'analisi del rapporto annuale del Centro Studi per l’Impresa della Fondazione Italia Cina (CeSIF) "Cina 2020"

Informazioni generali

Cina e Italia nel post Covid: presentazione del Rapporto annuale della Fondazione Italia Cina
Webinar informativo
23 settembre 2020, ore 10.00 - 11.40
Partecipazione gratuita

Informazioni

Organizzato da Assolombarda, Fondazione Italia Cina e con la collaborazione dell'Ambasciata d'Italia a Pechino, il webinar vuole rappresentare un momento di aggiornamento sulle prospettive dell'economia cinese, per meglio capire se, e che ruolo, il paese può svolgere per la ripresa internazionale e quali le opportunità e le criticità per le imprese italiane, attraverso l'analisi del Rapporto del CeSIF “Cina 2020. Scenari e prospettive per le imprese”, una guida che raccoglie ricerche, analisi di rischio e previsioni nel breve-medio periodo sulla Cina. 

PROGRAMMA

Ore 10.00 - Saluti Istituzionali
Enrico Cereda, Vice Presidente Internazionalizzazione Assolombarda
Mario Boselli, Presidente Fondazione Italia Cina
Luca Ferrari, Ambasciatore d’Italia a Pechino 

Ore 10.20 - Presentazione Rapporto Annuale 
Filippo Fasulo, Direttore CeSIF - Centro Studi per l’Impresa della Fondazione Italia Cina

Ore 10.40 - Focus Tematici
Junyi Bai
, Partner e Head of China Desk in Italy Dentons
Andrea Benigni, Amministratore Delegato Eca Italia

Ore 11.00 - Testimonianza aziendale
Andrea Conte, CEO OMP Mechtron Spa
Paolo Barbatelli, Chief Sales & Innovation Officer Gruppo Rold

Ore 11.20 - Q&A

Ore 11.30 - Conclusione

Modalità di adesione

La partecipazione al webinar è gratuita.

Le imprese interessate a partecipare devono iscriversi tramite il seguente link.
Si segnala l’importanza di indicare in fase di iscrizione il corretto indirizzo e-mail al quale ricevere le modalità per connettersi all'incontro on-line e il link utile per accedere.

Contatti

Area Internazionalizzazione e Commercio Estero, Chiara Fanali tel. 0258370.373, e-mail Selena Pizzocoli, tel. 0393638.237, e-mail , Pietro Ferrari tel. 0382375216, e-mail 

Azioni sul documento

Appuntamenti
5 Mar

Canada: aperitivo di networking tra imprese e diplomazia

hh 17:00 - 19:30

6 Mar

CBAM: istruzioni operative per la rendicontazione

hh 14:30 - 16:00

12 Mar

Classificazione doganale delle merci

hh 15:00 - 16:30

19 Mar

Stati Uniti: incontri a Milano con gli Stati USA (programma SelectUSA a supporto degli investitori stranieri)

hh 09:45 - 17:30

11 Apr

Import Compliance: gestire correttamente le operazioni doganali di importazione

hh 15:00 - 16:30

Intrastat: le regole per dichiarare le operazioni intracomunitarie. Webinar, 13 febbraio 2024 ore 10.00

Intrastat: le regole per dichiarare le operazioni intracomunitarie. Webinar, 13 febbraio 2024 ore 10.00

CBAM: come rendicontare entro il 31 gennaio 2024. Webinar, 15 gennaio 2024, ore 11.00

CBAM: come rendicontare entro il 31 gennaio 2024. Webinar, 15 gennaio 2024, ore 11.00

Imprese e mercati: opportunità e sfide per il Made in Italy - Focus Golfo. Incontro, 1 dicembre 2023

Imprese e mercati: opportunità e sfide per il Made in Italy - Focus Golfo. Incontro, 1 dicembre 2023

Export e nuove bollette doganali: le novità che coinvolgono le imprese esportatrici. Webinar, 17 novembre 2023

Export e nuove bollette doganali: le novità che coinvolgono le imprese esportatrici. Webinar, 17 novembre 2023

Il valore di un’idea sta nel metterla in pratica
[Thomas Edison]
Risparmio

Se stai leggendo questa frase significa che non stai navigando da qualche minuto e questa modalità di risparmio energetico ti permette di consumare meno quando sei inattivo.

Alle volte per fare bene basta un piccolo gesto: perché anche il poco, giorno dopo giorno, diventerà molto.

Fare impresa sostenibile è il nostro impegno di responsabilità:
significa creare valore per le generazioni future, per gli stakeholder e per l’ambiente.

Assolombarda