Certificati EUR 1 previdimati: rilascio possibile fino al 31 ottobre 2020

Con la circolare 21/2020 l'Agenzia delle Dogane e Monopoli (ADM) proroga al 31 ottobre la procedura attualmente in vigore per il rilascio dei certificati di circolazione EUR1/Eur Med/ATR, che in base a disposizioni precedenti era prevista terminare il 21 luglio

La possibilità di rilascio di certificati previdimati attestanti l'origine preferenziale della merce era prevista terminare il 21 luglio, come da circolare ADM 16/2020 che fissava tale data come ulteriore proroga delle disposizioni di cui alla nota prot. n. 91956/RU del 26 luglio 2019.

A seguito delle criticità rappresentate dalle associazioni intervenute in un open hearing organizzato dall'ADM lo scorso 22 giugno e delle difficoltà di questo periodo, l'Agenzia  stessa ha deciso di prorogare fino al 31 ottobre la possibilità di rilascio dei certificati EUR 1/Eur Med/ATR previdimati, come da prassi in essere. E' quanto stabilisce la circolare 21/2020 dell'Agenzia delle Dogane, lasciando quindi agli esportatori italiani un margine di tempo maggiore per la richiesta e l'ottenimento dello Status di Esportatore Autorizzato

A tal proposito si invitano le aziende che effettuano regolari esportazioni verso paesi con i quali l'UE ha in essere accordi di libero scambio di attivarsi subito per la richiesta all'ADM dello Status di Esportatore Autorizzato, semplificazione prevista in quasi tutti gli  Accordi (a eccezioni di quelli pi recenti che prevedono l'iscrizione nella banca dati REX).

Gli uffici dell'Area Internazionalizzazione e Commercio Estero sono a disposizione degli associati per fornire tutte le informazioni necessarie.

Contatti

Area Internazionalizzazione e Commercio Estero,  Chiara Fanali tel. 0258370.373, e-mail , Giulia Repetto, tel. 0258370.497, e-mail giulia.repetto@assolombarda.it, Selena Pizzocoli tel. 0393638.237, e-mail selena.pizzocoli@assolombarda.it; Alberto Colli tel. 0382375233, e-mail alberto.colli@assolombarda.it

Appuntamenti
5 Mar

Canada: aperitivo di networking tra imprese e diplomazia

hh 17:00 - 19:30

6 Mar

CBAM: istruzioni operative per la rendicontazione

hh 14:30 - 16:00

12 Mar

Classificazione doganale delle merci

hh 15:00 - 16:30

19 Mar

Stati Uniti: incontri a Milano con gli Stati USA (programma SelectUSA a supporto degli investitori stranieri)

hh 09:45 - 17:30

Intrastat: le regole per dichiarare le operazioni intracomunitarie. Webinar, 13 febbraio 2024 ore 10.00

Intrastat: le regole per dichiarare le operazioni intracomunitarie. Webinar, 13 febbraio 2024 ore 10.00

CBAM: come rendicontare entro il 31 gennaio 2024. Webinar, 15 gennaio 2024, ore 11.00

CBAM: come rendicontare entro il 31 gennaio 2024. Webinar, 15 gennaio 2024, ore 11.00

Imprese e mercati: opportunità e sfide per il Made in Italy - Focus Golfo. Incontro, 1 dicembre 2023

Imprese e mercati: opportunità e sfide per il Made in Italy - Focus Golfo. Incontro, 1 dicembre 2023

Export e nuove bollette doganali: le novità che coinvolgono le imprese esportatrici. Webinar, 17 novembre 2023

Export e nuove bollette doganali: le novità che coinvolgono le imprese esportatrici. Webinar, 17 novembre 2023

Il valore di un’idea sta nel metterla in pratica
[Thomas Edison]
Risparmio

Se stai leggendo questa frase significa che non stai navigando da qualche minuto e questa modalità di risparmio energetico ti permette di consumare meno quando sei inattivo.

Alle volte per fare bene basta un piccolo gesto: perché anche il poco, giorno dopo giorno, diventerà molto.

Fare impresa sostenibile è il nostro impegno di responsabilità:
significa creare valore per le generazioni future, per gli stakeholder e per l’ambiente.

Assolombarda