Comune di Milano: bandi per la concessione di due complessi immobiliari in zona Piazza Duomo

Aperte due gare pubbliche per l’assegnazione in concessione d’uso di spazi ubicati in via Dogana fronte piazza Duomo e in via Ciro Fontana 3. Previste destinazioni alberghiera e commerciale. Scadenza 5 e 6 ottobre.

Oggetto

Il Comune di Milano ha pubblicato due bandi pubblici per la ricerca di soggetti interessati a riqualificare due complessi immobiliari di pregio in prossimità di Piazza Duomo.

Via Dogana
Il complesso, tutelato dalla Soprintendenza, è localizzato in via Dogana, sul lato sud di piazza Duomo, fra via Marconi e via Mazzini e occupa oltre 7.500 metri quadri fronte Cattedrale, disposti dal piano terra al quinto (più interrato e sottotetto). Gli spazi sono attualmente occupati da una libreria, che si trasferirà in altri spazi dello stesso palazzo sull'angolo con via Mazzini, e da uffici comunali destinati ad altra sede.

Destinazione d’uso principale: alberghiera
Destinazioni secondarie: commerciale (Terziario-Retail) - PT e I Piano Interrato
Destinazioni accessorie: ristorazione/somministrazione alimenti e bevande – Piano Ammezzato

Canone annuo a base d'asta: Euro 6.708.388,29 - Deposito cauzionale: Euro 670.000,00

Via Ciro Fontana
Gli spazi sono ubicati nell’edificio di via Ciro Fontana 3, per una superficie complessiva di oltre 2.000 mq. Gli spazi, in parte occupati da uffici comunali, prossimi alla ricollocazione in altra sede, in parte liberi, sono in condominio con altri soggetti privati.

Destinazioni alternative
Prima procedura: struttura commerciale multipiano (max 5 insegne diverse)
Canone annuo a base d'asta: Euro 6.051.903,47 - Deposito cauzionale: Euro 600.000,00
Seconda procedura solo in caso di gara 1 deserta: alberghiera, uffici, retail ai piani terra e secondo
Canone annuo a base d'asta: Euro 1.902.631,98 - Deposito cauzionale: Euro 190.000,00

La procedura di Via Ciro Fontana è organizzata in due separate aste, ciascuna relativa ad una sola destinazione d’uso tra le due alternative indicate. I concorrenti potranno presentare domande di partecipazione per una o per entrambe le procedure, con l’avvertenza che per la destinazione d’uso alberghiera/uffici /retail ai piani terra e secondo, con la precisazione che i plichi saranno aperti in seduta pubblica solo qualora non pervengano domande di partecipazione per la destinazione prioritaria.

Per entrambi i complessi, in relazione all’attuale stato di occupazione ed al tempo necessario per liberare tutti gli spazi, è richiesto agli offerenti di mantenere valida l’offerta presentata sino al 31/12/2023.

La concessione avrà la durata di 18 anni decorrenti dalla data di stipula della convenzione.

Modalità di partecipazione

Il plico contenente la domanda di partecipazione, corredata da tutta la documentazione richiesta nei bandi, dovrà pervenire ALL’AREA PATRIMONIO IMMOBILIARE, VIA LARGA 12, 20122 MILANO, UFFICIO PROTOCOLLO (4° PIANO, STANZA N. 419), DAL LUNEDI’ AL VENERDI’, ORE 9,00 - 12,00.

Via Dogana
Le date stabilite per i sopralluoghi sono:
19 luglio ore 9.30
6 settembre ore 9.30
13 settembre ore 9.30
20 settembre ore 9.30

Scadenza presentazione domande: ENTRO E NON OLTRE LE ORE 12.00 DEL 5/10/2022

Via Ciro Fontana
Le date stabilite per i sopralluoghi sono:
19 luglio ore 14.30
6 settembre ore 14.30
13 settembre ore 14.30
20 settembre ore 14.30

Scadenza presentazione domande: ENTRO E NON OLTRE LE ORE 12.00 DEL 6/10/2022

I partecipanti selezionati dalla commissione giudicatrice sulla base dei punteggi indicati nel bando integrale saranno ammessi alla procedura dell’incanto.
Le modalità di partecipazione alle sedute pubbliche e l’indicazione della sala saranno rese note con apposito avviso pubblicato nella pagina web del bando, pertanto, è onere dei concorrenti monitorare costantemente la pagina web del bando di gara, ove saranno pubblicati tutti gli aggiornamenti.

I bandi completi sono disponibili sul sito comunale: qui per via Dogana e qui per via Ciro Fontana.
Per maggiori informazioni è possibile utilizzare il pulsante "Richiedi Chiarimenti sul Bando" in calce alle pagine web degli avvisi.

Contatti

Per maggiori informazioni è possibile contattare:
Valeria Lupatini, tel. 3400970276, e-mail

Azioni sul documento