CONAI - Riduzioni dei contributi ambientali per carta e plastica

Dal 1° gennaio 2022 è prevista una riduzione dei contributi Conai per imballaggi in carta, cartone e plastica.

Imballaggi in carta e cartone

Il valore del CAC per carta e cartone diminuirà da 25 €/ton a 10 €/ton. Da inizio anno, quando ammontava a 55 €/ton, una riduzione complessiva dell’81%.

Rimangono inalterati i valori degli extra CAC da applicare agli imballaggi poliaccoppiati a base carta idonei al contenimento di liquidi, a quelli di tipo C (con componente cellulosica superiore o uguale al 60% e inferiore all’80%) e a quelli di tipo D (con componente cellulosica inferiore al 60% o non esplicitata). Dal 1° gennaio 2022 i valori complessivi saranno per i primi 30 €/ton, per quelli di tipo C 120 €/ton e per quelli di tipo D 250 €/ton.

Imballaggi in plastica

Per la fascia A1 il contributo si riduce dagli attuali 150 a 104 €/ton; il contributo della fascia B1 si riduce dagli attuali 208 a 149 €/ton; la fascia B2 passa dagli attuali 560 a 520 €/ton. La riduzione del CAC interesserà anche la fascia C dagli attuali 660 a 642 €/ton.

Per quanto riguarda la fascia A2, fino al 30 giugno 2022 il contributo resterà invariato, pari a 150 €/ton. Dal 1° luglio 2022 aumenterà a 168 €/ton.

Procedure semplificate per l’import

Sempre a decorrere dal 1° gennaio 2022, le aliquote da applicare sul valore complessivo delle importazioni (in €) diminuiranno conseguentemente da 0,20 a 0,17% per i prodotti alimentari imballati e da 0,10 a 0,08% per i prodotti non alimentari imballati.

Il contributo mediante il calcolo forfettario sul peso dei soli imballaggi (tara) delle merci importate (peso complessivo senza distinzione per materiale) scenderà dagli attuali 101 a 90 €/ton.

Contatti

Ulteriori informazioni possono essere richieste a:

  • Giuseppe Spina, tel. 0393638.262 (Monza);
  • Vincenzo Mauro, tel. 0258370.483;
  • Alfredo Parodi, tel. 0258370.424;
  • Paolo Boveri, tel. 0382375231 (Pavia);
  • Ruggiero Colonna Romano, tel. 0258370.344
Contenuti correlati

Azioni sul documento

Appuntamenti
6 Mar

CBAM: istruzioni operative per la rendicontazione

hh 14:30 - 16:00

18 Mar

Orientarsi nella sostenibilità ambientale: quali strumenti per le imprese?

hh 15:00 - 16:30

Guida alle certificazioni di sostenibilità nel comparto turistico

Guida alle certificazioni di sostenibilità nel comparto turistico

Circularity Assessment dedicato alle PMI

Circularity Assessment dedicato alle PMI

Presentazione dichiarazione MUD 2023 - Anno 2022

Presentazione dichiarazione MUD 2023 - Anno 2022

Etichettatura ambientale - Quali obblighi dal 1° gennaio 2023

Etichettatura ambientale - Quali obblighi dal 1° gennaio 2023

Il valore di un’idea sta nel metterla in pratica
[Thomas Edison]
Risparmio

Se stai leggendo questa frase significa che non stai navigando da qualche minuto e questa modalità di risparmio energetico ti permette di consumare meno quando sei inattivo.

Alle volte per fare bene basta un piccolo gesto: perché anche il poco, giorno dopo giorno, diventerà molto.

Fare impresa sostenibile è il nostro impegno di responsabilità:
significa creare valore per le generazioni future, per gli stakeholder e per l’ambiente.

Assolombarda