Rapporto ISTAT sui Sustainable Development Goals (SDGs) - terza edizione

Rapporto Istat.

'Istat ha pubblicato la terza edizione del Rapporto sui Sustainable Development Goals (SDGs), un documento che raccoglie informazioni statistiche per l'Agenda 2030 in Italia. I suoi 17 Goals (SDGs), e i 169 target specifici in cui sono declinati, bilanciano le tre dimensioni dello sviluppo sostenibile, estendendo l’Agenda 2030 dal solo pilastro sociale, previsto dagli Obiettivi del Millennio, agli altri due pilastri, economico e ambientale, cui si aggiunge la dimensione istituzionale. 

Numerosi sono i riferimenti al benessere delle persone e a un’equa distribuzione dei benefici dello sviluppo, intra generazionale e intergenerazionale. No one left behind (Non lasciare indietro nessuno) è uno dei principi chiave.

Nel periodo 2010-2018 gli indicatori compositi elaborati per le tre dimensioni fondamentali che caratterizzano gli SDGs - economica, sociale e ambientale - mostrano una tendenza generalizzata al miglioramento più accentuata per la parte ambientale e sociale rispetto a quella economica; quest’ultima ha evidenziato un peggioramento fino al 2013, in linea con la caduta dei ritmi produttivi e dell’occupazione registrati in quegli anni, per poi riprendersi negli anni successivi.

imm1 - figura tre dimensioni

Più nel dettaglio, qui di seguito sono riportati i 17 goal con i principali indicatori italiani per ciascuno di essi:

  • Goal 1 - Sconfiggere la povertà: 27,3% persone a rischio di povertà o esclusione sociale
  • Goal 2 - Sconfiggere la fame: 1,5% famiglie con segnali di insicurezza alimentare
  • Goal 3 - Salute e benessere: 58,5 anni attesi di vita in buona salute alla nascita
  • Goal 4 - Istruzione di qualità: 13,5% uscita precoce dal sistema di istruzione e formazione
  • Goal 5 - Parità di genere: 133 omicidi di donne
  • Goal 6 - Acqua pulita e servizi igienico-sanitari: 237 litri di acqua potabile erogati al giorno per abitante
  • Goal 7 - Energia pulita e accessibile: 17,8% contributo delle fonti rinnovabili ai consumi di energia complessivi
  • Goal 8 - Lavoro dignitoso e crescita economica: 1,19% del PIL spesa pubblica per misure occupazionali e le protezioni sociale dei disoccupati
  • Goal 9 - Imprese, innovazione e infrastrutture: 1,39% investimenti in ricerca e sviluppo
  • Goal 10 - Ridurre le disuguaglianze: 242 mila nuovi permessi di soggiorno rilasciati
  • Goal 11 - Città e comunità sostenibile: 27,8% famiglie che vivono in abitazioni sovraffollate
  • Goal 12 - Consumo e produzione responsabili: 58,0% raccolta differenziata di rifiuti urbani
  • Goal 13 - Lotta contro il cambiamento climatico: 7,3 emissioni di CO2 e altri gas clima alteranti (CO2 equivalente per abitante)
  • Goal 14 - La vita sott'acqua: 66,5% coste marine balneabili
  • Goal 15 - La vita sulla terra: 31,2% specie terrestri di vertebrati a rischio estinzione
  • Goal 16 - Pace, giustizia e istituzioni solide: 16,0% popolazione carceraria in attesa del primo giudizio
  • Goal 17 - Partnership per gli obiettivi: 0,25% del reddito nazionale lordo per l'aiuto pubblico allo sviluppo

Il report completo dell'Istat è disponibile al seguente LINK, mentre l'elenco degli indicatori per la regione Lombardia è disponibile al LINK.

Azioni sul documento

Telefono Email
Area Centro Studi 0258370302 stud@assolombarda.it