Osservatorio Assolombarda Agenzie per il Lavoro - I trim. 2022

Il ranking delle professionalità nell'area milanese.

Secondo i dati forniti dalla Agenzie per il Lavoro nel I trimestre 2022 nel territorio di Milano, Monza Brianza, Pavia e Lodi le richieste di lavoratori in somministrazione da parte delle imprese aumentano del +57% rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente, con aumenti per tutte le categorie professionali ma in particolare per gli addetti al commercio (+108%), che rimangono tuttavia ancora l’unica categoria professionale al di sotto (-16%) rispetto al livello pre-Covid.

I fabbisogni professionali del trimestre riflettono le specificità del momento. Tre sono in particolare le figure più emblematiche:

1. tra i conduttori di impianti la figura più richiesta si conferma quella dell’operatore robot industriali, rappresentativa della rivoluzione tecnologica in atto; dalle indicazioni raccolte tra le Agenzie emergono segnali di una relativa reperibilità di candidati, che sembra testimoniare una crescente diffusione delle competenze digitali;

2. tra i tecnici cresce la domanda di quelli specializzati nella gestione dei processi, tra i cui compiti c’è quello di ottimizzare i flussi e l’intero ciclo di produzione, scegliendo la soluzione organizzativa più efficiente: un’attività strategica, alla luce delle attuali difficoltà di approvvigionamento di materie prime e semilavorati e da rincari energetici;

3. tra gli impiegati esecutivi, professionalità che in tempi normali risultano facilmente reperibili, aumentano le difficoltà a soddisfare le richieste di addetti alla logistica, che si occupano di smistamento, movimentazione e stoccaggio delle merci; una figura, quindi, diventata negli ultimi tempi centrale per la gestione delle criticità legate alla logistica.